Buon Natale

Buon Natale
Tommaso e Giacomo sui maialini, simbolo del nostro quartiere.

domenica 23 aprile 2017

Nonno con le ruote

Mi auguro che abbiate passato delle ottime vacanze di Pasqua.

Per farvi venire un po' di invidia vi posso dire che le nostre  finiscono oggi, del resto da qualche parte dovremo pur recuperarle quelle 6 settimane estive in più che si fanno in Italia.

Non invidiateci troppo però, perchè il tempo è stato davvero inclemente.
Mentre in Bayern (e non solo) nevicava, qui siamo tornati a Novembre e da qui sembra che non ci muoveremo più.
A condividere con noi un po' di mal tempo è però, per fortuna, venuto il nonno.

Il nonno di Giacomo e Tommaso è davvero un personaggio: avete presente quei vecchietti che ciabattano per casa o, al massimo, vagano per la città alla disperata ricerca di un cantiere???

Ecco tutta un'altra cosa: a parte che mio papà è super giovane con i suoi 64 anni appena compiuti (e festeggiati proprio insieme a noi in Krukkolandia), dopo la pensione è diventato un super sportivo.
Inoltre, per riuscire a dare il meglio in bicicletta (la sua passione da sempre) si è anche convertito ad una dieta salutare, con il bel risultato di aver perso 10 Kg ed essere più in forma di molti trentenni (ma anche ventenni) che conosco.
Se andare incontro alle sue esigenze alimentari non ci ha causato nessun problema, dal momento che anche noi cerchiamo di mangiare in modo salutare (almeno in linea di principio), stare dietro alla sua energia è stata tutta un'altra faccenda.

Ebbene sì, caro nonnetto, dobbiamo proprio dirtelo: ci hai fatto fare una bella fatica.
Dovete sapere, infatti, che il “vecchietto” è allergico al divano e, quindi, sfidando le condizioni meterologiche (che ci hanno almeno risparmiato la pioggia) abbiamo fatto i turisti.
E' stata, però, anche una fatica bella, perchè noi , sempre presi tra mille commissioni quotidiane, raramente abbiamo il tempo di fare gite ed escursioni.

Già giovedì, appena arrivato, lo abbiamo portato (portato è una parola grossa, visto che andava meglio di tutti noi) a fare una passeggiata in riva al Reno nello splendido parco di Rheinaue. Passeggiata sì, ma con i Rollerblade...
Ci siamo divertiti molto e il nonnetto ci ha dato filo da torcere.


Il nostro fotografo personale ci ha ritrato in tutto il nostro splendore 
Venerdì, visto che le previsioni non davano pioggia, siamo andati al giardino zoologico di Colonia. E', secondo me, un posto meraviglioso, dove gli animali (tutti salvati o nati in cattività) hanno moltissimo spazio e sono trattati benissimo.


Abbiamo così potuto conoscere le ultime due elefantine nate, rispettivamente 1 e 3 mesi fa e la grande aquila americana, salutare la maestosa tigre, i simpatici scimpanzè, i teneri orsetti e un mucchio di altri animali.

La nuova famiglia

I bambini hanno potuto giocare nei grandi parchigioco allestiti all'interno dello zoo (ve l'ho detto che gli animaletti, di qualunque specie, sono trattati benissimo).
Giacomino nel tubo...
Non ci siamo privati neanche di un breve giro all'acquario...

Sabato, il tempo è stato inclemente e solo nel pomeriggio la pioggia ha lasciato il posto a nuvoloni minacciosi.
Non potevamo certo starcene a casa, allora abbiamo optato per un giro nel bellissimo quartiere di Bonn di Villenviertel che ospita bellissime ville in stile liberty e alcune di fine ottocento che sembrano uscite dal fil di Harry Potter.
Risultati immagini per villenviertel bad godesberg

Domenica di Pasqua, mentre i grandi spadellavano per il pranzo, i giovani hanno inforcato le biciclette e Tommaso ha portato il nonno a vedere la sua scuola e i parchi sportivi lì intorno.
Dopo pranzo, però, anche noi cuochi ci siamo uniti all'allegra brigata e, muniti di bici, siamo andati a fare un giro nel bosco sopra casa a salutare i cervi e i cinghiali, tanto per digerire.

Lunedì, infine, gita al castello del Drachenfels, dove, narra la leggenda, Sigfrid sconfisse, appunto, il drago e puntata alle rovine in cima alla celebre collina, famose per aver ispirato il famoso poeta Byron e tutta una schiera di pittori romantici, tra cui Turner.

Risultati immagini per drachenfels
Il castello    

Risultati immagini per drachenfels
Le rovine

Ritratto di famiglia con paesaggio

Martedì mattina alle 5,30 del mattino accompagnavamo il nonnino all'aeroporto...
Restituitolo alla sua bella Torino e alla sua amata bicicletta, che ci risulta, da fonti attendibili, aver inforcato appena arrivato a casa, noi siamo andati a dormire... e abbiamo passato tutto il resto della giornata in compagnia del nostro adorato divano (perchè quell'allergia non è ereditaria per fortuna)...

Caro nonnino, con la promessa che la prossima volta ci troverai più allenati, ti ringraziamo per averci spronato a fare un po' i turisti...

E la vostra Pasqua??

Per ora vi saluto, augurando a tutti, ma sopratutto ai nonni di qualunque specie una Buona Vita.


6 commenti:

  1. Il nonno con le ruote e' il mio idolo! Ma puo' insegnare anche a me ad andare sui pattini? L'unica volta che ci ho provato sono caduta rovinosamente :)

    RispondiElimina
  2. Possiamo provare a chiederglielo. Del resto, che cosa non si fa per una fan? ;)

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie Barbara, gli farà piacere sapere di avere delle "fans"!;)

      Elimina
  4. Mitico tuo papà!! 😊😊😊

    RispondiElimina
  5. Grazie Nicole,se continuate così fondo davvero un "nonno con le ruote fan club".

    RispondiElimina